Rottweiler – Carattere, origine, pregi e difetti

Rottweiler

Origini del Rottweiler

I predecessori del Rottweiler erano conosciuti già all’epoca dei Romani; a quel tempo erano impiegati con successo come cani da pastori. In seguito alle numerose spedizioni militari in Germania, questa razza varcò il confine con i soldati e giunse nella città di Rottweil, antico insediamento romano, dove fu utilizzata con successo come cane da difesa per merci, animali e uomini. Era il lontano 74 d.C. e da quel momento la razza ha subìto notevoli modificazioni grazie a incroci con vari cani da pastore, da combattimento e razze locali allo scopo di ottenere un cane forte, resistente, amante del lavoro e con esigenze limitate.

Caratteristiche

E’ un cane di statura medio-grande, compatto e potente; l’altezza oscilla tra 58 e 68 centimetri, mentre il peso medio è di 50 chilogrammi. Le proporzioni sono più importanti delle dimensioni al fine della qualificazione nelle gare: la lunghezza del tronco, misurata dalla punta dello sterno alla protuberanza ischiatica, non dovrebbe superare più del 15 per cento l’altezza al garrese.Il cranio è largo, mediamente lungo, con stop pronunciato; la canna nasale è dritta e termina con un tartufo nero piuttosto largo. La mascella è larga, forte, le labbra sono nere, aderenti e anche le gengive devono essere scure. Il collo è ben muscoloso e nell’evoluzione della razza ha perso la gorgiera. La schiena è solo leggermente inclinata; gli arti sono diritti e molto muscolosi, i piedi sono tondi e non presentano sperone posteriore.

Pelo

Il pelo del Rottweiler è di media lunghezza, duro, aderente, nero con nette focature marrone-rossicce sulle guance, sopra gli occhi, sul muso, sotto il collo, sul petto, sugli arti e sotto la coda. Deve essere presente il sottopelo, ma non deve essere più lungo del pelo.

Carattere

E’ un cane socievole, fedele e psichicamente equilibrato, ma, se provocato, è capace di reagire in maniera immediata e dura. E’ affettuoso, obbediente, facilmente addestrabile, ama la compagnia dei bambini e stare nell’acqua.

Impiego

E’ un lavoratore instancabile e resiste al dolore con coraggio. E’ dotato di un fiuto fine, ma non è un buon cane da caccia, mentre è ottimo come cane da difesa.