Razze di cani strani, curiosi e particolari

Esistono molte razze di cani al mondo, ma alcune sono davvero strane. Qualche esemplare vanta infatti dei connotati un po’ particolari, qualche altro ha delle caratteristiche buffe e tenere e così via. Abbiamo chiesto agli esperti di allevare.info quali sono secondo loro le specie di cani più strane del pianeta e questa è la loro selezione.

Komondor

Il Komondor è un cane le cui origini sono davvero molto antiche. Nei tempi più remoti esso veniva spesso impiegato come aiutante dei pastori ma, grazie anche al suo pelo lunghissimo e naturalmente intrecciato, è diventato pian piano più che altro un animale da compagnia. Le sue origini sono ungheresi anche se alcuni ritengono che il ceppo originario sia in realtà asiatico.

Il Komondor si caratterizza per un’indole tranquilla e coccolona e questo nonostante qualcuno sia spesso ricorso negli anni a questa razza canina per organizzare dei crudeli combattimenti tra animali. Tale esemplare è perfetto per la vita in famiglia: protegge il territorio, diventando anche molto aggressivo in caso di eventuale minaccia, ed i membri del branco. E’ un cane di taglia media la cui altezza varia dai 65 ai 74 centimetri ed il cui peso oscilla dai 40 ai 60 chili anche in relazione al sesso.

Chow-chow

Quando si parla di chow-chow si parla di un cucciolone di origini cinesi che si contraddistingue per una stazza paffutella e per un mantello particolarmente folto. Chi non conosce bene questa razza potrebbe avere l’impressione di trovarsi davanti un leoncino o, in alternativa, un enorme peluche.

I chow-chow sono in genere cani da compagnia, amano le coccole dei loro padroni, la vita in famiglia ed il territorio in cui vivono. Proprio per questo motivo in passato si è spesso pensato di fare di questo animale un cane da guardia.

Chi adotta un cucciolo appartenente a questa razza deve avere molto tempo da dedicare a Fido: è necessario infatti spazzolare spesso il proprio amico a quattrozampe, giocare con lui quotidianamente e coccolare il pelosetto di continuo.

Questi esemplari raggiungono un’altezza compresa tra i 46 ed i 56 centimetri ed hanno un peso oscillante tra i 18 ed i 25 chili.

Affenpinsher

Se il nome è strano non parliamo dell’aspetto: l’Affenpinsher è un bellissimo cane che in molti hanno soprannominato “scimmia”. Il suo aspetto ricorda vagamente quello di un primate, ma ciò che più si avvicina a questo animale è l’intelligenza ed il modo di comportarsi della razza canina in esame.

Si tratta di cagnolini di piccola taglia, sfacciati e dispettosi il cui corpo somiglia a quello di un terrier protetto da un manto di pelo irto. Il volto di questo animale è un po’ schiacciato e sormontato da una sorta di criniera leonina. Il pelo può essere nero, grigio, beige, marrone o addirittura rosso.

Bedlington terrier

Ecco un altro cane veramente strano: il bedlington terrier. Chiunque dovesse guardarlo senza conoscere l’esistenza di questa razza giurerebbe di avere davanti un agnellino particolarmente intelligente. Si tratta di un animale davvero dolcissimo che si adatta perfettamente alla vita in famiglia.

Questi esemplari hanno la testa a pera, strane orecchie triangolari e pelo davvero molto riccio. Nonostante l’indole pacata sono spesso stati utilizzati per organizzare dei combattimenti canini o per cacciare via degli animali indesiderati dalle proprietà private.

Akita

L’Akita è una bestiola originaria del Giappone, spesso impiegata per la caccia di grossi animali o per svolgere le funzioni del cane poliziotto. Si tratta di una razza di taglia media molto somigliante ad una versione rivista e corretta dell’husky.

L’akita è un animale tranquillo e gentile, non molto estroverso e sempre pronto a difendere padrone e territorio. Intelligente, protettivo e dolcissimo con i bambini, giocherellone ed un po’ geloso, in Giappone si ritiene che possa portare fortuna e salute.

Caniepadronifelici

Ho vissuto senza animali domestici per 30 anni, anni accompagnati dalla paura verso cani e gatti che mi è stata trasmessa da mia madre. Oggi mi chiedo come abbia potuto vivere tanti anni senza la loro compagnia. Se non si è capito ci siamo conosciuti, la paura è passata e siamo diventati grandi amici :)

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi