Rapporto anni fra gatto e uomo

ragazza con gatto

Comunemente si crede che l’equivalente in anni ‘umani’ dei gatti si possa misurare moltiplicando per 7 l’età del gatto. In realtà, i gatti invecchiano più rapidamente nei primi due anni di vita.

Nel primo anno di vita un gatto raggiunge i 15 anni di ‘età-umana’ mentre nel secondo raggiunge i 24. Negli anni successivi invecchia di circa 4 ‘anni-uomo’ per ogni anno di calendario. Quindi un gatto di 4 anni ha una ‘età-umana’ di circa 32 anni, mentre uno di 15 anni ha la venerabile ‘età-umana’ di 76 anni.

La regola di conversione cambia se il gatto vive in casa oppure no. Nel caso non viva in casa, bisogna calcolare 8 ‘anni-uomo’ per ogni anno vissuto.

Come Capire l’età di un gatto

Si può capire l’età di un gatto osservando alcune sue caratteristiche fisiche

Occhi

Occhi brillanti e puliti indicano un gatto giovane mentre occhi con un po’ offuscati indicano un gatto di circa 12 anni. L’iride è liscia in un gatto giovane mentre si presenta con dentature in un gatto anziano.

Denti

I denti di un gatto anziano hanno più macchie rispetto a quelli di un gatto giovane (ovviamente se il proprietario non si è premurato di pulirgli i denti). Dato che i denti permanenti crescono verso i 6-7 mesi di età, se aprendo la bocca notate denti bianchi e permanenti, probabilmente il gatto è di circa un anno.

Se i denti sono leggermente gialli, il gatto può avere tra un anno e 2, presenza di tartaro indica che il gatto può avere un età tra i 2 ed i 5 anni. La mancanza di alcuni denti può indicare un gatto anziano.

Tono Muscolare

I gatti anziani possono presentare un tono muscolare ridotto e magrezza e un aspetto ossuto. Un gatto giovane ha muscoli ben definiti, grazie anche alla loro maggiore attività fisica.

Mantello

Un gatto giovane ha di solito un mantello con pelo morbido mentre un gatto anziano ha un pelo più ruvido e può presentare zone grigie o bianche.

Quanto può vivere un gatto?

I felini generalmente vivono a lungo, anche se molto dipende da quanto il loro amico umano si è preso cura di loro e inevitabilmente dal corredo genetico. Alcuni gatti hanno addirittura superato l’età di 30 anni, ad esempio il famoso Creme Puff.

Normalmente gatti che vivono in casa possono vivere da 12 a 18 anni e parecchi arrivano anche a 20 anni. Gatti che vivono in strada corrono più rischi di incidenti o malattie e di solito la loro età media si assesta sui 10 anni.

E i vostri gatti che età hanno? Come se la passano?