Perché il cane mangia l’erba? E poi la vomita…..

cani mangiano erba

Tutti sanno che il cane mangia l’erba ma il motivo che sta alla base di questo comportamento è ad oggi oggetto di dibattito. Non si può affermare con certezza il motivo che spinge il cane ad assumere questo comportamento, proprio per questo motivo cercheremo di fare chiarezza sull’argomento per quello che è possibile.

Perché il cane mangia l’erba?

Questa è una domanda che in molti si pongono ma in pochi sono riusciti a dare una vera e propria risposta. Sebbene sia un fattore quasi assodato la necessità di liberarsi lo stomaco da qualcosa che sta creando problemi, non è improbabile che vi siano altre cause all’origine di questo comportamento. E’ evidente che quando la scienza non riesce a dare una risposta sicura la fantasia avanza proponendo le più astruse tesi. In questo articolo verranno proposte quelle che possono avere una certa credibilità dal punto di vista comportamentale del nostro caro quadrupede.

Il vomito

Quasi sicuramente il cane mangia l’erba per cercare di vomitare ed eliminare dei problemi che già stavano creando dei fastidi. Questo “comportamento” è quasi meccanico ed istantaneo perché l’erba ha la funzione di irritare momentaneamente l’esofago e lo stomaco provocando il rigetto. Se il cane si blocca al primo conato  non vi sono problemi, se invece questi dovessero continuare sarà necessario rivolgersi al proprio veterinario di fiducia. Ma sembrerebbe che dietro alla voglia di mangiare l’erba ci potrebbero essere altri motivi.

Le origini del cane

Il cane, come tutti sanno, è un discendente del lupo ma avendo avuto una storia differente, una “veloce” addomesticazione, si è dovuto adattare ad un cambiamento delle condizioni passando da una dieta prevalentemente carnivora ad una più variegata fino a diventare onnivori. Da questo assunto si può immaginare che il cane abbia sviluppato quindi per necessità l’abitudine di mangiare i più disparati tipi di cibi compresa, quasi sicuramente, anche l’erba. Sappiamo che questi animali si nutrono praticamente di tutto ciò che incontrano sulla propria strada, ma dietro alla voglia di mangiare l’erba ci potrebbe essere anche il loro istinto naturale di addentare e mordere.

Fare attenzione al luogo in cui mangia

Quando uscite con il vostro amico peloso e vedete che sta brucando allegramente l’erba dovete tener presente che questa operazione potrebbe racchiudere una serie di pericoli anche abbastanza seri derivanti non dall’erba in sé ma dall’ambiente nel quale cresce. Se per esempio il cane mangia l’erba in un campo o nelle sue vicinanze c’è il rischio che essa sia stata inquinata direttamente o indirettamente da anticrittogamici e veleni di vario tipo che possono nuocere gravemente alla salute dell’individuo. Un altro grave problema è riconducibile alla contaminazione tramite i rifiuti organici di altri suoi simili malati. In questo caso il cane potrebbe contrarre malattie intestinali abbastanza serie che se non prese in tempo possono anche ad arrivare ad esiti nefasti.

Conclusioni

Comunque questo è un articolo col solo scopo informativo e bisogna tenere sempre presente che con la salute non si scherza, quindi se dovesse sopraggiungere qualche problema il consiglio è sempre quello di andare di corsa al veterinario perché solo lui è in grado di salvare la vita al vostro amico peloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *