Fox Terrier a pelo liscio: aspetto, caratteristiche e come addestrarlo

Fox Terrier a pelo liscio

In Inghilterra la caccia alla volpe è un’attività che trova le sue radici in tempi antichi. Gli inglesi sono molto legati alle tradizioni e una recente legge non ha certo accontentato gli inglesi, specialmente i nobili legati alla caccia alla volpe abolendola. Il Fox Terrier era il cane preferenzialmente utilizzato in questa attività.

Caratteristiche

Parliamo di un cane molto attivo e pieno di energia, da caccia ma anche con una personalità che lo rende adatto alla vita in una famiglia, sebbene per le sue caratteristiche necessiti di fare molto esercizio fisico per il suo benessere fisico e psicologico, più di altre razze.

Per questo motivo pur essendo certamente adatto a vivere in una comune casa, non può essere adatto a chiunque ma solo a chi può garantire lunghe passeggiate e attività fisiche del proprio amico a quattro zampe.

Il Fox Terrier è di taglia media, molto socievole ma data la sua caratteristica di essere anche molto reattivo, occorre che il padrone o i componenti della sua famiglia non lo stuzzichino troppo per non rischiare di generare reazioni spiacevoli.

Storia

Si hanno notizie della sua presenza già nel XIX secolo in Inghilterra. All’epoca le volpi erano un vero flagello soprattutto per gli allevatori che quindi cominciarono ad utilizzarlo nelle loro fattorie al fine di tenere lontani questi predatori.

La razza di cui stiamo parlando, pare essersi originata da incroci con altre razze e in origine era a pelo ruvido. La variante genetica produsse un cane con le stesse caratteristiche ma con il pelo liscio.

La sua storia come cane da caccia oggi è praticamente conclusa ma continua ad essere presente in molte case come animale da compagnia, apprezzato e rispettato ma sempre con una certa attenzione per i bambini che potrebbero, involontariamente, provocare qualche reazione spiacevole.

L’aspetto

Il corpo forte, agile e compatto tradisce la sua origine come cacciatore. Le orecchie a forma di V, unita alla forma del muso appuntita e gli occhi piccoli e scuri ci parlano del classico cane da caccia riconvertito a cane da compagnia ma che conserva sempre le sue caratteristiche precipue.

Il suo colore è prevalentemente bianco ma possono essere presenti sul manto macchie di colore fuoco, nero o presenti in entrambi i colori. Anticamente si usava amputare la loro coda ma per fortuna questa crudele pratica è cessata.

Il peso di questo cane oscilla normalmente tra i 7 e gli 8 kg, un chilo in meno per le femmine.

Carattere

Abbiamo accennato che si tratta di un cane di carattere, generalmente tranquillo ma anche un po’ suscettibile. Questo cane mal sopporta i maltrattamenti, ancorché questi siano inconsapevoli come nel caso di bambini. Fox Terrier pelo liscio nel prato

E’ un cane piuttosto reattivo, per cui se eccessivamente stuzzicato può reagire. Il Fox Terrier ha bisogno di sfogare la propria attività attraverso la corsa, il gioco, il movimento in generale.

Si può affermare che non è un cane adatto a chi abitualmente è molto sedentario perché ne patisce e si irrita se non può dare sfogo alla sua iperattività.

Il Fox Terrier si affeziona moltissimo ai suoi proprietari, mostrando un atteggiamento estremamente amichevole con i componenti della famiglia, bambini compresi verso i quali ha anche un atteggiamento protettivo.

Ribadiamo comunque che è bene non farlo innervosire e non maltrattarlo per evitare reazioni. La stessa reazione si manifesta verso altri cani se non si riesce ad impostare una buona educazione e autocontrollo del cane.

E’ difficile la convivenza tra un Fox Terrier e altri animali domestici e un problema potrebbe essere rappresentato dalla sua abitudine di abbaiare molto e cercare di scavare in continuazione soprattutto in giardino, diventando un incubo per gli appassionati di giardinaggio.

Come gestire un Fox Terrier

Il Fox Terrier vive bene in un appartamento, a parte il problema dell’abbaio ma necessita di essere portato a spasso regolarmente e con lunghe passeggiate.

Non ama restare a casa da solo, ragione per la quale sfoga il suo disagio distruggendo tutto ciò che trova.
Da tenere anche conto che questa razza di cane perde molto pelo, che potrebbe rappresentare un problema alle persone allergiche.

Addestramento

Questo cane ha una buona predisposizione all’obbedienza se questa gli viene insegnata da piccolo. Diversamente, da grande tenderebbe a essere piuttosto irruente e disobbediente. Occorre lavorare da piccolo anche sulla socializzazione al fine di evitare comportamenti aggressivi verso altri cani in  età adulta.

Se ben addestrato fin da piccolo, il Fox Terrier non avrà alcuna difficoltà ad imparare vari comandi, obbedire e tenere il controllo di fronte ad altri animali ma occorre un serio impegno per raggiungere questi risultati.

Salute

Questa razza non presenta particolari problemi di malattie ereditarie ma alcuni ceppi presentano con una certa frequenza alcuni problemi come la tendenza alla sordità, alla cataratta e alla lussazione del l’Ombro.

Come ogni animale, è necessario comunque portarlo ad un controllo periodico dal veterinario almeno annuale e provvedere comunque al corretto programma di vaccinazioni che il veterinario ti potrà indicare.